Archivio per settembre, 2014

Posted in Senza categoria on 12 settembre 2014 by LadyHawke89

Mi guardo allo specchio:
la tinta rifatta,
la pelle chiara,
il vestito che indosso è perfetto.

Nulla mi manca:
la luna è al suo posto, 
tu sei al mio fianco,
allora perchè
adesso io piango?

piangere

Annunci

My Immortal

Posted in Senza categoria on 12 settembre 2014 by LadyHawke89

Cammino da sola…conto i passi…

Casualmente penso a te…

Penso a noi, allora e adesso…penso a tutto, penso al sesso…

E a te, che mi dici che ti manco..forse è questo che mi stanca, il sapere ch’è così, ma siamo pelle ed anima e il tuo ricordo, ormai è qui.

Eri sabbia tra le mie dita, ma scivolavi così bene.

Ero l’acqua con cui ti bagnavi, come un onda che va e che viene.

Ero la terra su cui camminavi, un tappeto per l’amore.

Noi siamo stati e per sempre saremo: la gioia e il dolore…

E bello sapere che ci pensi ancora adesso, ma sai bene com’è che oggi niente e più lo stesso.

Non si vive di ricordi ed io non posso farlo più…

Dasola

 

Ci sono le donne……e poi ci sono le donne donne……

Posted in Senza categoria on 11 settembre 2014 by LadyHawke89

E quelle non devi provare a capirle, sarebbe una battaglia persa in partenza.

Le devi prendere e basta.
Devi prenderle e baciarle, e non dare loro il tempo di pensare.
Devi spezzare via, con un abbraccio che toglie il fiato, quelle paure che ti sapranno confidare una volta soltanto, a bassa bassissima voce.
Perché si vergognano delle proprie debolezze e, dopo avertele raccontate, si tormenteranno – in un agonia lenta e silenziosa- al pensiero che scoprendo il fianco e mostrandosi umane e facili e bisognose per un piccolo fottutissimo attimo, vedranno le tue spalle voltarsi ed i tuoi passi allontanarsi.
Percio prendile e amale.
Amale vestite, e senza trucco che a spogliarsi sono brave tutte.
Amale indifese e senza trucco, perché non sai quanto gli occhi
di una donna possono trovare scudo dietro un velo di mascara.
Amale addormentate, un po’ ammaccate quando il sonno le stropiccia.
Amale sapendo che non ne hanno bisogno, sanno bastare a se stesse.
Ma appunto per questo, sapranno amare te come nessuna prima di loro.
donna9

La mia notte, pensa a te…

Posted in Senza categoria on 11 settembre 2014 by LadyHawke89

Sono le quattro e trenta del mattino.
La mia notte mi strema. Sa bene che mi manchi e tutta la sua oscurità non basta a nascondere quest’evidenza che brilla come una lama nel buio, la mia notte vorrebbe avere ali per volare fino a te, avvolgerti nel sonno e ricondurti a me. Nel sonno mi sentiresti vicina e senza risvegliarti le tue braccia mi stringerebbero. La mia notte non porta consiglio. La mia notte pensa a te, come un sogno a occhi aperti.

•Frida Kahlo (lettere a Diego Rivera)

10647045_340069386156010_7585802153677015529_n

Posted in Senza categoria on 11 settembre 2014 by LadyHawke89

Perdonami cuore,
io sono stanca e ho bisogno di pace
arrenditi e deponi le armi.
Troppe sanguinose ferite
mi ha già procurato questa dura battaglia,
è quasi giunto l’inverno
il mio corpo è sfinito,
rallenta questo tuo palpitare,
questo sbatter di ali, che mi duole nel petto.
Rassegnati cuore,
chi appartiene alla terra
non è destinato a volare.

10689628_10202739384472042_5729798951540695179_n

Io mi arrendo…voglio te!

Posted in Senza categoria on 8 settembre 2014 by LadyHawke89

Torno qui, per dirti che, io non so più vivere senza te…torno qui, non è facile….ho sbagliato io, e ora lo so…Hai vinto tu, io mi arrendo voglio te..io mi arrendo ti amo e…io mi arrendo, da oggi solo te…io mi arrendo!

Non so più quante volte ho detto “Basta..me ne vado!” e poi sono sempre rimasta o sono tornata…mi sento come quegli ipocriti che tanto detesto, mi sento sporca, mi sento pessima. Non riesco ad essere una persona coerente quando si parla di te…questo mi fa odiare me stessa…
Non riesco a starti lontana, sei come una calamita per il mio cuore, non riesco ad odiarti e peggio ancora non riesco a dimenticarti…
Non so più cosa fare, come comportarmi: ho provato a sparire, ad essere cattiva, ad essere troppo buona, ad essere passiva…non so più cosa inventarmi. Penso che diventerò un alga…hai presente, quelle alghe trasportate dal mare?? ecco…mi farò trascinare cosi, dagli eventi…io sarò l’alga e tu sarai il mare impetuoso che mi travolgerà…alla fine o diventerò un tutt’uno con te…o mi spezzerò. Vediamo quanto riesco a reggere….io mi arrendo!

domani

Posted in Senza categoria on 8 settembre 2014 by LadyHawke89

Ho gridato “Basta! Non ne posso più…” ma ero sempre li, senza muovermi d’un passo.

Ho abbracciato chi mi ha detto “Non ti voglio più!” e solo chi l’ha fatto, sa quanta forza e amore richiede un gesto del genere.

No, non sono forse, quella che un uomo vorrebbe al suo fianco. Io non rincorro nessuno, è vero, però so restare…

images