Alla fine, ho vinto io!

Io volevo uccidermi….è forse sono morta!

Ogni giorno lasciavo cadere per terra un sorriso, uno sguardo, un ricordo come panni sporchi da lavare e non li ho mai più raccolti. Era una morte lenta, forse ero troppo codarda per tuffarmi di colpo in quel silenzio, così ho preferito tagliuzzarmi pezzo dopo pezzo, per perderne alcuni per strada. Erano le mie insicurezze, che crescevano nelle cattiverie altrui a farmi fare male, era la mia paura, che potesse succedere di peggio, a farmi sopportare tutto quel dolore.

Io lo so quanto può far male una caduta, ma la soddisfazione di rialzarmi da sola, non dico senza più cadere, ma senza abbattermi è quello che mi ha lasciato andare avanti.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: