Ma non conosco miglior oblio di quello che provochi tu in me.

Non conosco la serenità, il piacere dell’animo senza te. Perchè quando le mani si toccano e i corpi si intrecciano mi dimentico di ogni dolore, di ogni colpa, di ogni sbaglio e di quei momenti che, tradendoti, ti ho fatto del male. Vedo solo che nei tuoi occhi c’è l’orizzonte del lago e il chiaro delle nuvole, le gocce della piogga e sento solo i battiti dei nostri cuori unirsi e finalmente comprendo che il mio futruo sei tu e che non ti farò più soffire!

Grazie amore mio

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: